Print

UN SUCCESSO LA PARTECIPAZIONE DEL TURGRATE 2 ALLA BORSA DEL TURISMO DI BERLINO

Si è svolta dal 6 al 10 Marzo u.s. la ITB BERLIN 2013, tenutasi presso il quartiere fieristico Messe Berlin a Berlino. Come da programma, il Progetto TUR.GRATE2 ha partecipato con un proprio stand alla più importante piattaforma B2B a livello mondiale dedicata agli operatori del turismo.

Numerosi i rappresentanti del partenariato italiano di progetto che si sono alternati presso lo stand per promuovere i diversi territori partecipanti ed il prodotto turistico transfrontaliero nel suo complesso: - il Comune di Mesagne, Lead Partner di progetto, con il primo cittadino, il Sindaco Franco SCODITTI, l’Assessore al Marketing Territoriale, Walter borsa-turismo-berlinoZezza, e la Dr.ssa Ida Carolla di Altran Italia S.p.A. Responsabile del servizio di Assistenza Tecnica al Project Management; - il Comune di Latiano, con il Vice Sindaco, Angelo Gaglione, con deleghe alla Cultura, Turismo e Spettacolo, l’Assessore alle Attività Produttive e all’Agricoltura Tommaso Cavallo, la Dirigente del Servizio Cultura Dr.ssa Rita Caforio e la Project Manager Dr.ssa Margherita Rubino; - il Comune di Nardò, con l’Assessore alle Politiche per l’Ambiente, Parchi e Aree Marine, Servizi ecologici e Politiche Comunitarie, Flavio Maglio, l’Assessore al Turismo ed alla Valorizzazione del centro storico, Maurizio Leuzzi, il Responsabile dell’Ufficio Europa Dr. Luigi Siciliano; - il COTUP – Consorzio degli Operatori Turistici pugliesi – con la Project Manager, Dr.ssa Elisabetta Ciccarese. La partecipazione del progetto TUR.GRATE2 alla ITB BERLIN, maggiore fiera e mercato d'affari dell'industria internazionale del turismo, con oltre 180.000 visitatori tra cui 108.000 operatori dal mondo del turismo e 10.000 espositori da 180 paesi,  ha permesso ai territori target di far conoscere e promuovere il prodotto turistico trasfrontaliero di progetto, con le proprie risorse naturali, culturali e paesaggistiche, ivi incluse le opere d’arte ed i monumenti, i prodotti eno-gastronomici, i servizi turistici e gli operatori della ricettività.
La progettazione dello stand è stata curata dal partner Responsabile di tale azione, il COTUP, che insieme agli altri partner ha reso fruibili i materiali promozionali prodotti nell’ambito del progetto, quali: brochure sul progetto in generale, suoi output e risultati; guide pratiche per turisti per i segmenti di mercato: eno-gastronomico; - cicloturistico; - arte e cultura; - mappe locali di reti cicloturistiche (in formato tascabile per turisti). La disseminazione del materiale promozionale, è stata accompagnata dalla proiezione di materiale fotografico inerente le attività di progetto e gli eventi culturali già realizzati, nonché la proiezione di video relativi ai territori coinvolti e la navigazione attraverso il WEB GIS di progetto tra le risorse minori del patrimonio delle destinazioni turistiche coinvolte. Presso lo stand, operatori turistici e visitatori di tutto il mondo hanno potuto anche degustare i prodotti tipici locali dei territori partner.
L’evento di Berlino ha rappresentato un’occasione unica di promozione e marketing dei nostri territori per incontrare partner commerciali, fare business, ma anche per far conoscere i luoghi, i valori distintivi dei territori e le identità culturali, per fare rete attraverso gli stand di associazioni di promozione turistica, autorità pubbliche centrali e regionali, tour operator, portali e sistemi di prenotazione viaggi online, compagnie aeree, autonoleggi, catene alberghiere e singoli hotel di tantissimi Paesi riuniti in un'unica location.
Il prossimo appuntamento, non meno importante per la promozione dei singoli territori e per gli itinerari transfrontalieri proposti dal TurGrate 2, è la TUR di Goteborg, la più importante fiera turistica svedese, che avrà luogo dal 20 al 24 Marzo p.v.

TurGrate 2 - “InteGRATEd actions to promote sustainable ToURist development
The TUR.GRATE2 project is co-funded by the European Union, Instrument for Pre-Accession Assistance (IPA)
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.